titolo menu

  News

Il microbiota intestinale


Il microbiota intestinale

 

 

Il microbiota intestinale leggi l'articolo

Alimentazione ed infiammazione


L’infiammazione o flogosi è un meccanismo non specifico innanto di difesa del nostro corpo contro agenti lesivi (chimici, fisici, biologici). Lo stato infiammatorio è una sequenza dinamica della risposta immunitaria che se non

leggi l'articolo

Il latte vegetale come alternativa al latte animale (vaccino, caprino, pecorino)


Visto l’aumento negli ultimi anni delle intolleranze al lattosio e/o allergie alla caseina, malesseri respiratori e digestivi, sempre più persone scelgono in sostituzione i latti vegetali perché egualmente  ricchi di vitam

leggi l'articolo

Nuovo sito


Benvenuti nel sito della dottoressa Rosa Tafuri

leggi l'articolo
Laboratorio analisi Valsambro - Bologna
A chi mi rivolgo
Calcolo del bmi
Intolleranze alimentari
Consulenza nutrizionale
Dieta
Nutrizione funzionale
Naturopatia
Iridologia

Dottoressa Rosa Tafuri

"Mens sana in corpore sano"

Come dicevano già in passato i nostri avi, vale anche e ancor di più oggi questo enunciato.

Avere una mente sana in un corpo sano vuol dire avere buona la mente di pensieri, azioni, emozioni e sensazioni che si riflettono sulla nostra vita e quindi anche sul nostro corpo, sulla nostra fisicità e performance.

Quante volte andiamo a cena fuori a mangiare e stare in compagnia con gli amici, e il giorno dopo come ci sentiamo?

Mal di testa, gonfiori addominali, stomaco sotto sopra, senso di pesantezza, borse sotto gli occhi, alitosi, dolore alle articolazioni, nausea, vomito , diarrea ecc...

Il corpo non è altro che un riflesso fisico di risposta all'azione della mente.

Quante volte mangiamo e non nutriamo il nostro corpo che, non vede ma sente il cibo che deve digerire, non è abituato ad assorbire cibi industriali o di basso potere nutrizionale ma ricchi di calorie (grassi animali perlopiù) e di conservanti, cibi veloci, o scadenti che vengono resi saporiti da chili di panna e additivi alimentari.

La conclusione di questa alimentazione sempre più diffusa nei paesi industrializzati (e non di certo in Africa) è l'aumento di patologie grastointestinali come la gluten sensitivity, la celiachia, e tutte le malattie da malassorbimento intestinale come morbo di Crohn, Rettocolite ulcerosa e ancora l'obesità, ipertensione, gotta, dislipidemie, diabete, sindrome metabolica, correlazioni con la comparsa di tumori.

Avere e vivere con un corpo sano vuol dire nutrirlo con alimenti d'alta qualità, cibi freschi, integri, di stagione e naturali.

Il cibo è un "fulcro conviviale" della nostra vita quotidiana, è il pretesto per un pranzo di lavoro, per una festa di compleanno, per un aperitivo con amici, per una pizza , per una cena o anche solo per un caffè al bar, insomma è un espediente essenziale in qualsiasi nostro incontro sociale .

Per questo intendere la dieta solo dal punto di vista nutrizionale è riduttivo perchè direttamente o indirettamente le nostre emozioni si traducono in risposte comportamentali specifiche che eleggeranno un cibo o un altro rispetto al nostro stato d'animo e a come vogliamo "soddisfarlo o attenuarlo"!!!

Al giorno d'oggi essere specialisti in scienza dell'alimentazione e occuparsi di nutrizione significa prendersi cura dell'uomo nella sua interezza fisica e psicologica, averlo presente in tutte le sue sfaccettature, tenere in conto le inter-relazioni tra il suo modo di essere e il suo approccio con il cibo, con il suo stato d'animo, il bisogno , la necessita e l'abitudine che lo caratterizzano nelle sue scelte alimentari quotidiane.

Fare la dieta oggi vuol dire riequilibrare il più complesso e ampio comportamento della persona al fine di fargli recuperare un corretto rapporto col cibo, sia in un'ottica di calo ponderale, sia nel recupero di una sana e corretta nutrizione, base della prevenzione delle malattie e fondamenta di una buona salute individuale.

Nell'esperienza da me maturata nel campo della nutrizione ho sentito la necessità di immedesimarmi nel paziente e credo che la forma vincente per aiutarlo sia renderlo protagonista della propria alimentazione e non , come spesso accade, farlo rimanere soggetto passivo di schemi dietetici vissuti come impropri e costrittivi, innaturali e inadatti al proprio modo di essere e di vivere.

Dunque per fare la "dieta = stile di vita" occorre conoscere prima di tutto gli obiettivi del paziente, quello che può concedere (per tempo, per interesse, per abitudine) a tale percorso e quello che ritiene irrinunciabile. Per questo e tanto ancora di più, le diete passaparola o dei giornali non hanno un riscontro salutare, bensì a volte più deleterio dall'astenersi dal farle.

Nella mia professione di nutrizionista sviluppo un approccio personalizzato , basato sulla valutazione dei ritmi biologici e metabolici di vita di ognuno, per riuscire concretamente e in modo efficiente a migliorare lo stato nutrizionale e del benessere.

in fede,
Dott.ssa Rosa Tafuri

 

Iscriviti alla newsletter per essere informato sulle ultime novità.

Compila il modulo online per chiedere consulenza alla Dottoressa Rosa Tafuri

Le ultime notizie sulla nutrizione ed il benessere

Siti sulla nutrizione consigliati dalla Dottoressa

Dott.ssa Rosa Tafuri © 2017 — mappa del sitoprivacy policyCookie policy
Biologa Nutrizionista Specialista in Scienza dell'Alimentazione Operatore Bionaturale del Benessere
Partita Iva 02975590783

Siti Web Bologna