titolo menu

  News

Il microbiota intestinale


Il microbiota intestinale

 

 

Il microbiota intestinale leggi l'articolo

Alimentazione ed infiammazione


L’infiammazione o flogosi è un meccanismo non specifico innanto di difesa del nostro corpo contro agenti lesivi (chimici, fisici, biologici). Lo stato infiammatorio è una sequenza dinamica della risposta immunitaria che se non

leggi l'articolo

Il latte vegetale come alternativa al latte animale (vaccino, caprino, pecorino)


Visto l’aumento negli ultimi anni delle intolleranze al lattosio e/o allergie alla caseina, malesseri respiratori e digestivi, sempre più persone scelgono in sostituzione i latti vegetali perché egualmente  ricchi di vitam

leggi l'articolo

Nuovo sito


Benvenuti nel sito della dottoressa Rosa Tafuri

leggi l'articolo

Nutrizione funzionale

"Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo"

Ippocrate (460-377 a.c)

Questa frase ormai remota rimane tutt'oggi attuale per capire cosa e come mangiare.

La differenza tra alimentazione e nutrizione è prima di ogni cosa la definizione.

Per alimentazione indichiamo l'azione alimentare come risposta a stimoli esterni fisici e psicologici.

Per nutrizione invece intendiamo, come dice il dizionario italiano " Il complesso delle funzioni dell'organismo che gli consentono di assorbire dagli alimenti le sostanze necessarie alla sua crescita e alla sua normale fisiologia affinchè rimanga in salute".

Se alla parola nutrizione affianchiamo l'aggettivo "funzionale" intendiamo proprio quello che è il significato del nutrimento in funzione del benessere del proprio corpo.

La nutrizione funzionale è quindi una disciplina molto complessa, nasce dall'unione professionale di studi sull' alimentazione, biologia, biochimica, medicina, patologia, psicologia e sociologia dell'uomo.

La nutrizione funzionale ha quindi lo scopo , "la funzione" di agire per il benessere e/o miglioramento della salute dell' individuo.

Considero un opportunità superlativa lavorare e ragionare in termini funzionali, in quanto consigliando regimi nutrizionali e funzionali il paziente ha più opportunità di ampliare le sue conoscenze e gestire al meglio scelte alimentari personali.

La nutrizione funzionale si avvale di alimenti o gruppi alimentari dotati di potenziali effetti positivi sul mantenimento della salute e /o prevenzione delle malattie.

La capacità di alcuni alimenti, soprattutto vegetali, è di avere componenti nutrizionali che interagiscono con una o più funzioni fisiologiche dell'organismo (isoflavonoidi, polifenoli, bioflavonoidi, carotenoidi ecc) che hanno un'azione benefica rinforzando il sistema immunitario, contribuendo alla rimozione di tossine e altre sostanze dannose dall'organismo e, grazie alle loro potenti proprietà antiossidanti, proteggono le cellule ed i tessuti dal danno ossidativo causato dai radicali liberi.

Questi danni, sono preludio di molte malattie presenti soprattutto nei paesi industrializzati come:

  • obesità,
  • ipertrigliceridemia,
  • ipertensione,
  • ipercolesterolemia,
  • diabete,
  • malattie endocrine,
  • malattie cardiovascolari,
  • epatopatie,
  • malattie renali,
  • sindrome metabolica,
  • malattie infiammatorie croniche intestinali ecc...

sono riconducibili alla predisposizione genetica e all'imprinting ambientale cioè a quando il nostro modo di vivere faccia sì che la malattia si manifesti.

Per questo l'alimentazione e nello specifico la nutrizione funzionale è un valido aiuto per migliorare lo stato di salute dell'uomo nel tempo.

 

Iscriviti alla newsletter per essere informato sulle ultime novità.

Compila il modulo online per chiedere consulenza alla Dottoressa Rosa Tafuri

Le ultime notizie sulla nutrizione ed il benessere

Siti sulla nutrizione consigliati dalla Dottoressa

Dott.ssa Rosa Tafuri © 2017 — mappa del sitoprivacy policyCookie policy
Biologa Nutrizionista Specialista in Scienza dell'Alimentazione Operatore Bionaturale del Benessere
Partita Iva 02975590783

Siti Web Bologna